Aggregatore di notizie e comunicati stampa.

venerdì 30 aprile 2010

Offerta Ponte 2 Giugno 2010 in Toscana di Erboli Residence con piscina in Chianti

Come trascorrere in maniera originale, solare ed economica il ponte di inizio Giugno 2010?
Alza la mano e risponde Erboli Residence in Chianti presentando la sua Speciale Offerta Ponte 2 Giugno 2010 in Toscana rivolta a tutti gli amanti della natura, dell'abbronzatura, e del turismo enogastronomico, ma più semplicemente aperta a chiunque voglia dare il benvenuto all'estate insieme alla persona amata, agli amici o alla famiglia.




video



Situato a Cavriglia in provincia di Arezzo Erboli Residence è anche molto vicino alla verde e caratteristica campagna di Siena, e ubicato in ottima posizione per conoscere Firenze.

La fortunata collocazione geografica del residence potrebbe essere già di per sé un buona occasione da cogliere per scegliere di passare un weekend tra le suggestive e affascinanti colline del Chianti, ma se all'ottima posizione logistica si aggiunge anche il vantaggio di approfittare delle puntuali, convenienti e fantasiose Offerte che Erboli Residence propone durante tutto l'anno, allora l'occasione si fa decisamente ottima per non dire proprio imperdibile.

Per il Ponte della Festa della Repubblica, Erboli Residence ha preparato l'Offerta Ponte 2 Giugno 2010 in Toscana, valida dal 28/05/2010 al 06/06/2010 che comprende i seguenti punti:
  • Soggiorno 4 giorni/3 notti ad Erboli Residence
  • Degustazione di vini presso Cantina Chianti Geografico a Gaiole in Chianti
  • Pranzo o cena a scelta presso Ristorante Pitena situato a pochi minuti dal residence

    Per quanto riguarda il soggiorno, i fruitori dell'offerta godranno di una comoda sistemazione nella casa vacanze Erboli in appartamenti da 2, 4 o 6 persone ognuno dei quali dotato di cucina moderna e funzionale e bagno con doccia. All'esterno del residence sono presenti inoltre una graziosa piscina per rinfrescarsi, rilassarsi e abbronzarsi al caldo sole della Toscana, ed un ampio giardino con sedie, tavoli, gazebo e barbecue.

    Durante la Degustazione presso la Cantina Chianti Geografico a Gaiole in Chianti saranno serviti 3 pregiati vini Chianti Classico e Riserva, verrà offerto l'assaggio di Olio Frantoiano ed inoltre chiunque sarà interessato potrà procedere all'acquisto dei prodotti imbottigliati della cantina approfittando di un speciale sconto del 10%.

    Per il pranzo o la cena il Ristorante Pitena presenta infine un menù pensato appositamente per l'Offerta Ponte 2 Giugno 2010 in Toscana, nel quale figurano prelibate pietanze tra le quali Pappardelle al sugo di cinghiale, Risotto noci, asparagi e tartufo, Grigliata mista con Bistecca, oltre a contorni, dolci, bevande e caffè di rito.

    Assomiglia ad una vera e propria vacanza estiva l'Offerta Ponte 2 Giugno in Toscana di Erboli Residence poiché tutti coloro che approfitteranno della conveniente e fantasiosa proposta potranno anche cogliere moltissimi vantaggi correlati all'offerta come ad esempio visitare le vicine e incantevoli città di Siena e Firenze, fare shopping alla moda risparmiando all'Outlet Prada distante pochi minuti dalla casa vacanze, e naturalmente scoprire i borghi, i paesi e gli scorci più interessanti della famosa zona del Chianti Classico.

    Per conoscere il prezzo dell'offerta, prenotare in tempo o chiedere ulteriori informazioni:

    Erboli Residence di Cannoni Snc

    Località Erboli, 166
    52022 – Cavriglia (AREZZO)
    Tel: +39 055/95.91.87
    Mobile: +39 348/86.31.828
    Fax: + 39 055/95.44.659
    Web: http://www.erboliresidence.it/
    E-Mail: info[at]erboliresidence.it

Ambiente: inquinamento - videoshock di una notte a Taranto




Su youtoube spunta un video shock dei fumi notturni di Taranto. Giovanni D’AGATA componente del Dipartimento Tematico Nazionale “Tutela del Consumatore” di Italia dei Valori, chiede ai media attenzione per la massima diffusione del filmato per sensibilizzare l’opinione pubblica

Ci è stato appena girato dal presidente Fondo Antidiossina Taranto, prof. Fabio Matacchiera, il seguente link http://www.youtube.com/watch?v=epVdHxKYjpA relativo ad un video sui fumi notturni sulla zona industriale di Taranto che invitiamo tutti a guardare.
Ancora una volta esprimiamo preoccupazione anche perché non siamo a conoscenza se alla presenza di fumo corrisponda anche un superamento dei livelli di guardia dell’inquinamento atmosferico, ma non possiamo non rimanere esterrefatti per il nuovo fumoso “spettacolo” a dir poco sconcertante che avvolge di una densa nebbia il cielo notturno della vicina Taranto.
Per questa ragione Giovanni D’AGATA componente del Dipartimento Tematico Nazionale “Tutela del Consumatore” di Italia dei Valori, chiede ai media attenzione per la massima diffusione del filmato per un’efficace campagna di sensibilizzazione dell’opinione pubblica e agli organi competenti di verificare che siano monitorati costantemente i livelli di sostanze nocive presenti nell’aria di Taranto e quindi nelle ore notturne.

I segreti del linguaggio del corpo, ed utilizzo nella comunicazione interpersonale.

Roma : 16 Maggio ore 10 - 13 ore 15.30 - 8.30 Presso : Villa York Strada Valle del Baccano, 23 - 00063 Campagnano di Roma (RM)

Il seminario permetterà di comprendere in profondità le emozioni dei vostri interlocutori.
Vi aiuterà nel creare una comunicazione empatica, usando il rivoluzionario sistema a doppia chiave e sarà ausilio per superare i conflitti interpersonali, anche di coppia.

Sarà anche un valido d’aiuto per parlare ad una platea, avere la capacità di convincere e motivare e creare una comunicazione interpersonale soddisfacente.

IL Seminario è tenuto dal Dott. Giuseppe Maria Galliano (esperto di comunicazione interpersonale e d’impresa ) Direttore del Centro Studi Diapason di Roma http://www.centrostudidiapason.it/

Costo a persona 150 euro ( Comprensivo di DVD delle Slide del corso )
IL linguaggio del corpo è una vera e propria lingua , con le sue regole di sintassi, con la sua grammatica, con le sue parole, di cui alcune semplici, altre di uso non comune, con vari gradi di apprendimento e con molti dialetti.
Il ” mordersi il laterale inferiore del labbro” , come tutti i gesti , può avere molte interpretazioni. Per decodificarlo non dobbiamo, essere affrettati e verificare che il gesto, non sia prodotto da una abitudine o da un disturbo (Fastidio fisico), analizzare il luogo dove si sta svolgendo l’evento, verificare, il tipo di rapporto che esiste tra gli interlocutori e inserire il gesto nel complesso della postura
Sarà la somma , di tutti questi elementi a permetterci di effettuare una corretta decodifica
Chiunque abbia un gatto avrà visto come si comporta e come il suo comportamento sia una lingua a tutti gli effetti che può essere interpretata e decodificata
Infatti, la materia di studio primario, su cui si è sviluppato lo studio del linguaggio del corpo è l‘ etologia...il corpo non può mentire in quando, determinati stimoli non controllabili
L’animale che è in noi , prede il sopravvento , anche se racchiuso nella corazza prodotta dalle strutture e sovra strutture culturali
.Il cervello rettile è quello che governa i segnali, che sono i più interessanti, per chi studia questa disciplina ,di cui potremmo definire padre fondatore l’etologo Desmond Morris
La sublimazione dei comportamenti, la necessità di gestire il territorio, i meccanismi automatici che guidano la vita , la sopravvivenza ed il miglioramento della specie sono, volenti o nolenti gli elementi base di questa disciplina
.Il seminario aiuterà a comprendere in profondità le emozioni dei nostri interlocutori, per creare una comunicazione empatica, superare i conflitti, parlare ad una platea, avere la capacità di convincere e motivare.

Per prenotare telefonare al 320 0956483 o scrivere al giuseppe.galliano@email.it






Programma:

Che cosa è la comunicazione
Le posizioni preconcette
Conoscere le posizioni concettuali dell’ascoltatore

La comunicazione verbale Lo strumento primario:
La voce Modulazione – tono – pause – respirazione
La voce come elemento creativo di immagini e stimoli sensoriali.
Comunicazione a doppia chiave: Andata e ritorno dell’informazioni

Superamento dei conflitti

Il segreto linguaggio del corpo
La maschera, uno nessuno centomila
Il nostro corpo e la sua corazza
Lo spazio sociale ed interpersonale
L’abito fa il monaco
Dal gesto al segnale al segno
I luoghi della interpretazione
La decodifica dei gesti ingannevoli

Vocabolario dei messaggi non verbali
( È la parte più interessante del corso, dove con l’ausilio di immagini, appositamente studiate, e saranno mostrate, situazioni reali e le relative tecniche d’interpretazione ) Come in un vero vocabolario, gli allievi , avranno la possibilità di conoscere ed interpretare le più frequenti situazioni della vita di ogni giorno.


Come raggiungere il luogo del corso

Da Roma
prendere l'uscita n° 5 del Grande Raccordo Anulare (Cassia Bis - Cassia Veientana) e dopo 16 km troverete l'uscita per Campagnano - Valle di Baccano, uscite e dopo 100 mt. prendete a sinistra dove è indicato per Roma. Dopo 20 mt. prendete a destra all'indicazione "Valle del Baccano".

Da Viterbo
prendere la via Cassia direzione Roma e uscire per Campagnano - Valle di Baccano.

Villa York - Strada Valle del Baccano, 23 -00063 Campagnano di Roma (RM)

Unilibro: operazione qualità e trasparenza

Unilibro nata con l'obiettivo di essere la prima libreria su internet in grado di offrire un supporto al mondo universitario e scolastico, oltre che alla reperibilità di libri normalmente non disponibili nel circuito tradizionale, festeggia il suo decennale rinnovandosi attraverso:

· L'ampliamento del proprio catalogo con prodotti pensati per il tempo libero, come cd musicali, film in formato dvd, colonne sonore, poster, decorazioni e videogiochi.

· Il lancio di un servizio esclusivo: l'usato per voi. Un vero e proprio mercatino online che permette di coniugare la domnda e l'offerta all'interno della community e per reperire titoli ed articoli che essendo fuori commercio non sono più acquistabili tramite i canali di vendita ordinari.

· L'attivazione del progetto qualità e trasparenza, con l'intento di migliorare il servizio offerto ed essere più vicina alla propria community. Diminuisce, pertanto, i termini contrattuali di invio dei prodotti, impegnandosi a ridurre i tempi di consegna a 40 giorni.

· L'ampliamento del magazzino fisico, in modo da gestire il servizio "consegna in 24 H" per numerosi prodotti "novità".

· L'assegnazione ad ogni singolo prodotto di una data di consegna stimata, in modo da informare preventivamente sui tempi medi necessari per la spedizione.

· La separazione, nella spedizione, dei prodotti "difficilmente reperibili" con successiva spedizione a carico di Unilibro. In pratica se in un ordine sono presenti prodotti di difficile reperibilità, questi non ritarderanno gli altri prodotti dell'ordine, che saranno spediti separatamente. La seconda spedizione dei prodotti "difficilmente reperibili" verrà effettuata in seguito a carico di Unilibro.

La navigazione e la consultazione del catalogo su Unilibro è aperta a tutti.

Unilibro
Via Liano, 3720
40024 Castel San Pietro Terme (BO)
tel 051 6951382
http://www.unilibro.info/index_it.htm

giovedì 29 aprile 2010

Bolgia Dalmine (Bg) - Fura Lonato (Bs) - Coco Beach Lido di Lonato (Bs) - Clubmodà Erba (Co) - Sergio Mauri- appuntamenti dal 30/04 in poi da LTC

Bolgia Dalmine (Bg) - Fura Lonato (Bs) - Coco Beach Lido di Lonato (Bs) - Clubmodà Erba (Co) - Sergio Mauri- appuntamenti dal 30/04 in poi da LTC


Bolgia Dalmine Bg (20 min. da Milano):  1/5 MiniCoolBoyz (M_nus recordings)+ Intrallazzi, 8/5 Joseph Capriati + Intrallazzi

Due top party a base di elettronica di qualità assoluta al Bolgia di Dalmine (Bg) sabato 1 e sabato 8 maggio. L'1/5 suonano i MiniCoolBoyz, direttamente dalla label - mito M_nus Recorings. Con loro al mixer Roberto Intrallazzi, Battt, M.A.K.S., Skandalo, Alex Rubino e Viper. L'8/5 invece arriva Joseph Capriati (Drumcode - Mkt - Beatside), sempre in coppia con Intrallazzi ed altri dj tra cui Chris Dj, M.A.K.S., Simone Zino, Riccardo Lucio Cremasco, R. Ferro. Nel privè prende vita un illegal minimal party. T shirt del Bolgia in omaggio!

Bolgia via Vaccarezza 8 Osio Sopra Bg, A4: Dalmine 335465818 www.bolgia.it
aperto ogni sabato e prefestivi dalle 23 circa, ingresso 12-25 euro


///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  ///////////
///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  ///////////


Fura Lonato

1 maggio Chiusura invernale del club. Al mixer Denis M e Mirko Dolci, easy house music
2 maggio Notte Italiana
8 maggio inaugurazione dei nuovi giardini estivi con guest George Leonard

FURA
via Lavagnone 13 Lonato (Bs)
340 767511


///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  ///////////
///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  ///////////


Sergio Mauri

1/5 Fluid Bergamo
8/5 Dietro le Quinte Brescia
15/5 Oltrecafè Carpi (Mo)


Sergio Mauri ha appena remixato il nuovo singolo di Molella, ormai di fatto tra i top dj producer italiani per quel che riguarda i fashion club e le produzioni easy house. E' un numero uno di quella musica che si fa ascoltare volentieri da tutti, non solo dai patiti del battito pesante. Il suo nuovo singolo si chiama Run to you e la cui versione originale è accompagnata, tra gli altri, anche da un gran bel remix di Simon from Deep Divas… Come sempre per quel che riguarda le produzioni di Sergio Mauri, si tratta di una vera e propria canzone, perfetta per ballare ma anche per per emozionarsi… Chi ha voglia di ascoltarsi Run to you (Saifam) la trova su Youtube (http://www.youtube.com/watch?v=JZgRZpmH6No ) Chi invece vuol ballarla in discoteca, può andare ad ascoltare Sergio direttamente dal mixer di tanti top club italiani.

///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  ///////////
///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  ///////////

Coco Beach: 30/4 Opening del venerdì sera. 1/5 Red Bull Party (con auto F1)

Venerdì 30/04 parte il friday night, ovvero il venerdì sera di Coco Beach, forse la serata più esclusiva del club. Dalle 20 e 45 si cena con vista lago al Capotavola. Al mixer a rotazione Jack Morante, Silver e Domingo.


01/05 Opening spiaggia Coco Beach Total Summer… alla sera auto Formula Uno della scuderia Red Bull in bella mostra
La spiaggia bianca di Coco Beach è un punto di relax unico sul Garda. Servizi a cinque stelle per chi arriva in barca e chi lo fa in auto, cibi sopraffini e pizze a pranzo e sole ad ogni ora del giorno e della serata. Dalle 20 e 45 si cena con vista lago al Capotavola. Al mixer a rotazione Jack Morante, Silver e Domingo.

Aperto ogni venerdì e sabato notte, ogni giorno dalle 9 alle 19 beach
Dalle 20 e 45 cena al ristorante Capotavola Dalle 23 club
COCO BEACH Total Summer Club 
via Catullo 5 Lonato Del Garda (Bs)
Uscita A4: Desenzano
3495810205, 3402145866
www.cocobeachclub.net



///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  ///////////
///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  ///////////

Clubmodà Erba

Sabato 01/05 Simon S, polistrumentista e dj italiano noto anche negli USA @ Clubmodà
7 maggio Bob Sinclar dj set @ ClubModà Erba (Co)

CLUBMODA' ERBA (CO)
via Milano 13, Erba (Co) info 0313338115, 3486801805
http://www.clubmoda.it
Aperto ogni venerdì e sabato notte
Si cena al ristorante Retrò dalle 21, si balla dalle 23 al Clubmodà

01/05 Simon S @ Clubmodà Erba

Special guest Dj Simon S, che si esibirà durante il DJ set sia alle percussioni che alla chitarra elettrica, ovvero un polistrumentista in console! Simon è italiano ma ha una carriera internazionale che lo vede da tempo protagonista negli USA, in Svizzera e in mezzo mondo. Simone Sinagra ( in arte Simon S dj ), 25 anni, nativo Italiano ma cresciuto musicalmente negli Stati Uniti d'America. Nonostante la sua giovane eta' Simon ha gia' raggiunto l'apice del successo negli " States ", grazie al suo particolare e unico modo di suonare (Simon S mixa ai piatti TECH-HOUSE e HOUSE, personalizzando inoltre i suoi pezzi contemporaneamente con chitarra e batteria elettrica , per questo i suoi DJ SET sono stati definiti dai critici americani come " MIX SHOW LIVE " ). Simon e' un dj in continua evoluzione musicale, il suo carisma, la sua energia e il modo in cui appare al suo pubblico rendono i suoi dj set, con il passare del tempo, sempre piu' spettacolari e coinvolgenti! Guest Voice Miky.D


Venerdì 7 maggio Bob Sinclar dj set @ ClubModà Erba (Co)

Il suo nome è Bob. Bob Sinclar. Dietro questo nome, ora sinonimo di grandi hits, c'è il DJ/ producer nato nel '69, Christophe Le Friant aka Chris The French Kiss. La storia inizia nel 1991. Chris, che ha comprato a 15 anni il suo primo disco ("Rock It" di Herbie Hancock), incontra Alain Hô in un negozio di dischi parigino. Insieme, fondano l'etichetta Yellow, con la loro prima uscita: la oggi mitica "Mathar" di Indian Vibes, remake di una rara traccia di Dave Pike del 1969. L'avventura alla Yellow è andata avanti rapidamente con gli album di Dimitri From Paris, Kid Loco, The Mighty Bop, Reminiscence Quartet (con Salomé De Bahia), Silent Poets from Japan e le compilations Bossa Très Jazz. Nel 1997, Chris ha lanciato quello che è diventato il suo progetto più ambizioso. Ha pubblicato un vinile, "Disco 2000 Selector Volume 1", con lo pseudonimo di Bob Sinclar. In copertina, una donna nuda. Il "buzz" su Sinclar è cresciuto sempre di più, fino all'attesa uscita del primo album Paradise, nel 1998, contenente le hits "Gym Tonic" e "My Only Love". A New York, Londra e Tokyo, Bob Sinclar divenne un nome familiare. Chris ha iniziato a girare il mondo, da Beirut a Berlino, da Chicago a Sydney. Ma fra il 2002 e il 2004, Chris è stato assalito da dubbi. "Ero alla ricerca di qualcosa di nuovo. Ho pensato che potesse essere la fine di Bob Sinclar. Nel Gennaio del 2005, sono andato in studio con Gary Pine, cantante di The Wailers, ed abbiamo realizzato una ballata acustica. Quando l'abbiamo riascoltata, c'era un'emozione in studio che non ho mai sentito prima. Il brano era "Love Generation". Ha venduto oltre 2 milioni di copie ed è stato incluso nell'album Western Dream. Ma non finisce qui…a seguire le hits "World, Hold On" (cantata da Steve Edwards) e "Rock This Party (Everybody Dance Now)", con un video fatto interamente da scene cult di videoclip storici, rifatte da bambini. Dopo aver lavorato su una dozzina di basi fra Settembre 2007 e Marzo 2008, Bob Sinclar parte per la Giamaica, dove va a registrare allo studio Bad Yard con un gran numero di artisti come Christopher Martin, Tony Rebel e Queen Ifrica. Al ritorno a Los Angeles, alcune tracce ci sono già : buone vibrazioni, bei cantati, ma ancora non l'emozione di « Love Generation » o « World Hold on », non ancora i beat implacabili di « Rock this Party » o « Sound of Freedom ». E' ancora a New York che si registra quello che diventerà il primo singolo di Born In 69 : il gruppo leggendario Sugarhill Gang accetta di collaborare con Bob Sinclar. La magia è evidente nel primo singolo "Lala Song". Un brano festivo, allo stesso tempo vintage e moderno, funky e pop. « Ho trovato il concept per Born In 69 girando intorno al tema peace & love e flower power. Il mio compleanno è il 10 maggio, e l'album esce in tutto il mondo l'11maggio. E' un bel regalo ! »,conclude Bob Sinclar. Con questo disco decisamente divertente, eclettico e ballabile, Bob Sinclar non si accontenta di farsi gli auguri di compleanno: vuole diffondere nel mondo il suo suono che non conosce crisi. www.bobsinclar.com


///////////////// HI RES PHOTO www.lorenzotiezzi.it

LTC LorenzoTiezziComunicazione lorenzo tiezzi lorenzotiezzi.it
ufficio stampa  - media relations - pr - journalist - music designer - photographer
mobile +39 339 3433962  mail lt@lorenzotiezzi.it  skype l.tiezzi.promogenesi
comunicati stampa press releases lorenzotiezzicomunicazione.blogspot.com
facebook lorenzotiezzicomunicazione twitter lorenzotiezzi
address - indirizzo via Rep. Argentina 114/d 25124 Brescia Italy


Bolgia Dalmine (Bg) - Fura Lonato (Bs) - Coco Beach Lido di Lonato (Bs) - Clubmodà Erba (Co) - Sergio Mauri- appuntamenti dal 30/04 in poi da LTC

Bolgia Dalmine (Bg) - Fura Lonato (Bs) - Coco Beach Lido di Lonato (Bs) - Clubmodà Erba (Co) - Sergio Mauri- appuntamenti dal 30/04 in poi da LTC


Bolgia Dalmine Bg (20 min. da Milano):  1/5 MiniCoolBoyz (M_nus recordings)+ Intrallazzi, 8/5 Joseph Capriati + Intrallazzi

Due top party a base di elettronica di qualità assoluta al Bolgia di Dalmine (Bg) sabato 1 e sabato 8 maggio. L'1/5 suonano i MiniCoolBoyz, direttamente dalla label - mito M_nus Recorings. Con loro al mixer Roberto Intrallazzi, Battt, M.A.K.S., Skandalo, Alex Rubino e Viper. L'8/5 invece arriva Joseph Capriati (Drumcode - Mkt - Beatside), sempre in coppia con Intrallazzi ed altri dj tra cui Chris Dj, M.A.K.S., Simone Zino, Riccardo Lucio Cremasco, R. Ferro. Nel privè prende vita un illegal minimal party. T shirt del Bolgia in omaggio!

Bolgia via Vaccarezza 8 Osio Sopra Bg, A4: Dalmine 335465818 www.bolgia.it
aperto ogni sabato e prefestivi dalle 23 circa, ingresso 12-25 euro


///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  ///////////
///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  ///////////


Fura Lonato

1 maggio Chiusura invernale del club. Al mixer Denis M e Mirko Dolci, easy house music
2 maggio Notte Italiana
8 maggio inaugurazione dei nuovi giardini estivi con guest George Leonard

FURA
via Lavagnone 13 Lonato (Bs)
340 767511


///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  ///////////
///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  ///////////


Sergio Mauri

1/5 Fluid Bergamo
8/5 Dietro le Quinte Brescia
15/5 Oltrecafè Carpi (Mo)


Sergio Mauri ha appena remixato il nuovo singolo di Molella, ormai di fatto tra i top dj producer italiani per quel che riguarda i fashion club e le produzioni easy house. E' un numero uno di quella musica che si fa ascoltare volentieri da tutti, non solo dai patiti del battito pesante. Il suo nuovo singolo si chiama Run to you e la cui versione originale è accompagnata, tra gli altri, anche da un gran bel remix di Simon from Deep Divas… Come sempre per quel che riguarda le produzioni di Sergio Mauri, si tratta di una vera e propria canzone, perfetta per ballare ma anche per per emozionarsi… Chi ha voglia di ascoltarsi Run to you (Saifam) la trova su Youtube (http://www.youtube.com/watch?v=JZgRZpmH6No ) Chi invece vuol ballarla in discoteca, può andare ad ascoltare Sergio direttamente dal mixer di tanti top club italiani.

///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  ///////////
///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  ///////////

Coco Beach: 30/4 Opening del venerdì sera. 1/5 Red Bull Party (con auto F1)

Venerdì 30/04 parte il friday night, ovvero il venerdì sera di Coco Beach, forse la serata più esclusiva del club. Dalle 20 e 45 si cena con vista lago al Capotavola. Al mixer a rotazione Jack Morante, Silver e Domingo.


01/05 Opening spiaggia Coco Beach Total Summer… alla sera auto Formula Uno della scuderia Red Bull in bella mostra
La spiaggia bianca di Coco Beach è un punto di relax unico sul Garda. Servizi a cinque stelle per chi arriva in barca e chi lo fa in auto, cibi sopraffini e pizze a pranzo e sole ad ogni ora del giorno e della serata. Dalle 20 e 45 si cena con vista lago al Capotavola. Al mixer a rotazione Jack Morante, Silver e Domingo.

Aperto ogni venerdì e sabato notte, ogni giorno dalle 9 alle 19 beach
Dalle 20 e 45 cena al ristorante Capotavola Dalle 23 club
COCO BEACH Total Summer Club 
via Catullo 5 Lonato Del Garda (Bs)
Uscita A4: Desenzano
3495810205, 3402145866
www.cocobeachclub.net



///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  ///////////
///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  /////////// ///////////  ///////////

Clubmodà Erba

Sabato 01/05 Simon S, polistrumentista e dj italiano noto anche negli USA @ Clubmodà
7 maggio Bob Sinclar dj set @ ClubModà Erba (Co)

CLUBMODA' ERBA (CO)
via Milano 13, Erba (Co) info 0313338115, 3486801805
http://www.clubmoda.it
Aperto ogni venerdì e sabato notte
Si cena al ristorante Retrò dalle 21, si balla dalle 23 al Clubmodà

01/05 Simon S @ Clubmodà Erba

Special guest Dj Simon S, che si esibirà durante il DJ set sia alle percussioni che alla chitarra elettrica, ovvero un polistrumentista in console! Simon è italiano ma ha una carriera internazionale che lo vede da tempo protagonista negli USA, in Svizzera e in mezzo mondo. Simone Sinagra ( in arte Simon S dj ), 25 anni, nativo Italiano ma cresciuto musicalmente negli Stati Uniti d'America. Nonostante la sua giovane eta' Simon ha gia' raggiunto l'apice del successo negli " States ", grazie al suo particolare e unico modo di suonare (Simon S mixa ai piatti TECH-HOUSE e HOUSE, personalizzando inoltre i suoi pezzi contemporaneamente con chitarra e batteria elettrica , per questo i suoi DJ SET sono stati definiti dai critici americani come " MIX SHOW LIVE " ). Simon e' un dj in continua evoluzione musicale, il suo carisma, la sua energia e il modo in cui appare al suo pubblico rendono i suoi dj set, con il passare del tempo, sempre piu' spettacolari e coinvolgenti! Guest Voice Miky.D


Venerdì 7 maggio Bob Sinclar dj set @ ClubModà Erba (Co)

Il suo nome è Bob. Bob Sinclar. Dietro questo nome, ora sinonimo di grandi hits, c'è il DJ/ producer nato nel '69, Christophe Le Friant aka Chris The French Kiss. La storia inizia nel 1991. Chris, che ha comprato a 15 anni il suo primo disco ("Rock It" di Herbie Hancock), incontra Alain Hô in un negozio di dischi parigino. Insieme, fondano l'etichetta Yellow, con la loro prima uscita: la oggi mitica "Mathar" di Indian Vibes, remake di una rara traccia di Dave Pike del 1969. L'avventura alla Yellow è andata avanti rapidamente con gli album di Dimitri From Paris, Kid Loco, The Mighty Bop, Reminiscence Quartet (con Salomé De Bahia), Silent Poets from Japan e le compilations Bossa Très Jazz. Nel 1997, Chris ha lanciato quello che è diventato il suo progetto più ambizioso. Ha pubblicato un vinile, "Disco 2000 Selector Volume 1", con lo pseudonimo di Bob Sinclar. In copertina, una donna nuda. Il "buzz" su Sinclar è cresciuto sempre di più, fino all'attesa uscita del primo album Paradise, nel 1998, contenente le hits "Gym Tonic" e "My Only Love". A New York, Londra e Tokyo, Bob Sinclar divenne un nome familiare. Chris ha iniziato a girare il mondo, da Beirut a Berlino, da Chicago a Sydney. Ma fra il 2002 e il 2004, Chris è stato assalito da dubbi. "Ero alla ricerca di qualcosa di nuovo. Ho pensato che potesse essere la fine di Bob Sinclar. Nel Gennaio del 2005, sono andato in studio con Gary Pine, cantante di The Wailers, ed abbiamo realizzato una ballata acustica. Quando l'abbiamo riascoltata, c'era un'emozione in studio che non ho mai sentito prima. Il brano era "Love Generation". Ha venduto oltre 2 milioni di copie ed è stato incluso nell'album Western Dream. Ma non finisce qui…a seguire le hits "World, Hold On" (cantata da Steve Edwards) e "Rock This Party (Everybody Dance Now)", con un video fatto interamente da scene cult di videoclip storici, rifatte da bambini. Dopo aver lavorato su una dozzina di basi fra Settembre 2007 e Marzo 2008, Bob Sinclar parte per la Giamaica, dove va a registrare allo studio Bad Yard con un gran numero di artisti come Christopher Martin, Tony Rebel e Queen Ifrica. Al ritorno a Los Angeles, alcune tracce ci sono già : buone vibrazioni, bei cantati, ma ancora non l'emozione di « Love Generation » o « World Hold on », non ancora i beat implacabili di « Rock this Party » o « Sound of Freedom ». E' ancora a New York che si registra quello che diventerà il primo singolo di Born In 69 : il gruppo leggendario Sugarhill Gang accetta di collaborare con Bob Sinclar. La magia è evidente nel primo singolo "Lala Song". Un brano festivo, allo stesso tempo vintage e moderno, funky e pop. « Ho trovato il concept per Born In 69 girando intorno al tema peace & love e flower power. Il mio compleanno è il 10 maggio, e l'album esce in tutto il mondo l'11maggio. E' un bel regalo ! »,conclude Bob Sinclar. Con questo disco decisamente divertente, eclettico e ballabile, Bob Sinclar non si accontenta di farsi gli auguri di compleanno: vuole diffondere nel mondo il suo suono che non conosce crisi. www.bobsinclar.com


///////////////// HI RES PHOTO www.lorenzotiezzi.it

LTC LorenzoTiezziComunicazione lorenzo tiezzi lorenzotiezzi.it
ufficio stampa  - media relations - pr - journalist - music designer - photographer
mobile +39 339 3433962  mail lt@lorenzotiezzi.it  skype l.tiezzi.promogenesi
comunicati stampa press releases lorenzotiezzicomunicazione.blogspot.com
facebook lorenzotiezzicomunicazione twitter lorenzotiezzi
address - indirizzo via Rep. Argentina 114/d 25124 Brescia Italy


Video di denuncia relativo al brano "Salviamo la Terra"(dedicato alla Giornata Mondiale della Terra- Earth Day)

Video di denuncia(aggiornato): "SALVIAMO la TERRA" che accompagna il brano d'impegno per la Pace e i diritti dell'ambiente dedicato al 40° anniversario della 'Giornata mondiale della Terra - Eath Day' del 22 Aprile. Il brano composto dalla cantautrice e Testimonial per la Pace Agnese Ginocchio é stato pubblicato su Decrescita", organizzazione nazionale italiana della "Giornata mondiale della Terra". Un forte messaggio contro i disastri ambientali, contro la privatizzazione dell'acqua e CONTRO il NUCLEARE....(il resto é da ascoltare e da vedere..). Invito a diffonderlo. E' un forte messaggio di denuncia, grande progetto educativo ed istruttivo che invita a riflettere sull'andazio di questo tempo e sul nostro impegno (o disimpegno) in campo?!?!? Ma noi che cosa facciamo e quali azioni portiamo avanti nel quotidiano per SALVARE il pianeta TERRA? Nessuno é escluso da questo impegno, ma faccia la sua parte a maggior ragione per salvare il futuro del mondo e delle giovani generazioni ( Comunicato stampa)

Per visualizzare il video collegarsi a questi link: http://www.youtube.com/watch?v=Mpw5ihDkP74

Parcheggio disabili: maggiore sensibilità da parte di tutti.


Siamo spiacenti di dover denunciare pubblicamente un abuso che ci viene segnalato da un cittadino, ma il nostro compito di tutela degli interessi di tutti, e soprattutto dei più deboli, ci impone di non tacere nulla.
Il nostro amico, titolare del contrassegno che abilita alla sosta nelle zone riservate ai soggetti con difficoltà di deambulazione, ci ha segnalato che spesso, nel parcheggio riservato posto in prossimità dell’ingresso del Tribunale civile di Lecce, sostano automobili a servizio delle Forze dell’Ordine, che pur nei pressi hanno altre aree di sosta loro riservate, come si può verificare dalla fotografia allegata, ripresa in data odierna.
“Il paradosso è che, poiché per motivi di lavoro mi reco spesso presso il Tribunale -riferisce il cittadino- ho fatto una gran collezione di multe per divieto di sosta, perché, non trovando libera la zona riservata, dovendomi recare per lavoro presso il Tribunale e non potendo percorrere lunghi tratti a piedi, parcheggio dove è possibile esponendo il contrassegno. Vedere invece che auto dei tutori dell’ordine sostano ripetutamente nelle aree riservate è assolutamente inaccettabile; nulla gli impedirebbe, infatti, di parcheggiare un po’ più lontano, anche perché non penso che possano invocare emergenze ed urgenze, trattandosi di un Tribunale civile”.
Secondo il componente del Dipartimento Tematico Nazionale “Tutela del Consumatore” di Italia dei Valori, Giovanni D’AGATA, non ritenie di dover dire altro, in quanto il fatto si commenta da sé; ci limitiamo ad evidenziare che, come si evince dalla fotografia, ben due auto dei Carabinieri sono in sosta nella zona riservata ai disabili, e che proprio i tutori dell’ordine dovrebbero manifestare maggiore sensibilità verso certi problemi, posto che sono proprio loro a dover tutelare i diritti dei cittadini, e soprattutto dei più deboli.
Ci auguriamo che ciò non accada più.

mercoledì 28 aprile 2010

Notizie In rete: PRIMO MAGGIO:CASALINGHE PER LA PRIMA VOLTA AL QUIRINALE FEDERCASALINGHE, INVITATE IN QUANTO LAVORATRICI

Notizie In rete: PRIMO MAGGIO:CASALINGHE PER LA PRIMA VOLTA AL QUIRINALE FEDERCASALINGHE, INVITATE IN QUANTO LAVORATRICI

PRIMO MAGGIO:CASALINGHE PER LA PRIMA VOLTA AL QUIRINALE FEDERCASALINGHE, INVITATE IN QUANTO LAVORATRICI


PRIMO MAGGIO
CASALINGHE PER LA PRIMA VOLTA AL QUIRINALE
FEDERCASALINGHE, INVITATE IN QUANTO LAVORATRICI



UN PRIMO MAGGIO DA RICORDARE PER 8 MILIONI DI CASALINGHE ITALIANE E PER LE LORO FAMIGLIE

PER LA PRIMA VOLTA NELLA STORIA D'ITALIA LE CASALINGHE SARANNO PRESENTI AL QUIRINALE IN QUANTO LAVORATRICI, ALLA CELEBRAZIONE DELLA FESTA DEL LAVORO, SU INVITO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA. LO RENDE NOTO FEDERCASALINGHE.

"E' UN MOMENTO RICCO DI EMOZIONE PER TUTTE LE DONNE - AFFERMA LA PRESIDENTE DELL'ASSOCIAZIONE, FEDERICA ROSSI GASPARRINI - PERCHE' L'INVITO ALLA CELEBRAZIONE DEL PRIMO MAGGIO RAPPRESENTA PER NOI LA CONCLUSIONE POSITIVA E SOLENNE DI UN LUNGO PERCORSO VOLTO A CONFERIRE LA GIUSTA DIGNITA' AL LAVORO ALL'INTERNO DELLA FAMIGLIA.

LO SANCISCONO LE IMPORTANTI SENTENZE DELLA CORTE COSTITUZIONALE, DELLA CASSAZIONE, DEL CONSIGLIO DI STATO CHE SI SONO SUCCEDUTE NEL TEMPO IN MATERIA, COME LA LEGGE SUGLI INFORTUNI DOMESTICI, CHE HA SANCITO IL VALORE NON SOLO SOCIALE MA ANCHE ECONOMICO DEL LAVORO FAMILIARE E ANCORA LA CIRCOLARE DEL MINISTERO DEL LAVORO SECONDO CUI 'LE CASALINGHE SONO LAVORATRICI; LAVORATRICI NON DIPENDENTI; LAVORATRICI ASSIMILABILI AL SETTORE DEL LAVORO AUTONOMO'. QUESTE SENTENZE PERMETTONO DI LEGGERE NELLA PRESENZA DI FEDERCASALINGHE AL QUIRINALE LA CONCLUSIONE VITTORIOSA DI UNA LUNGA BATTAGLIA PER LA DIGNITA' DI MILIONI DI DONNE".

"UN GRAZIE SENTITO, QUINDI - CONCLUDE - ALLA SENSIBILITA' ISTITUZIONALE DEL PRESIDENTE NAPOLITANO. DA OGGI SARA' PIU' FACILE CONCILIARE I TEMPI DI VITA E DI LAVORO E METTERLI AL CENTRO DELLA POLITICA ITALIANA. LA DELEGAZIONE fEDERCASALINGHE SARA' COMPOSTA DA 17 DONNE CHE PROVENGONO DA TUTTO IL TERRITORIO NAZIONALE".
(ANSA)

Premio di Laurea SCUDO D’ORO

Da oggi on line il regolamento per la prima edizione, dedicata alla memoria di Paolo Giovanni Maria Coppola

Nel 2010 il Gran Premio Scudo D’Oro celebra la quinta edizione, ed aggiunge un nuovo importante tassello al già ricco mosaico che compone la manifestazione: un premio di laurea per le tesi di rilevanza araldica. Il riconoscimento, ideato dal Centro Studi Araldici –l’ente che gestisce fra gli altri anche l’ormai celebre Stemmario Italiano-, mira a promuovere e valorizzare le iniziative divulgative e gli studi araldici, ed è oggi articolato in 4 categorie: siti internet di argomento araldico, siti internet dedicati a famiglie e casati con una sezione araldica, premio letterario ed ora premio di laurea. Fra gli insigniti delle prime edizioni figurano anche l’Archivio di Stato di Firenze, Wikipedia, il Corpo della Nobiltà Italiana ed i Borbone delle Due Sicilie.
Il neo costituito premio di laurea (impropriamente detto anche borsa di studio) mira ad incentivare gli studi accademici in ambito araldico e prevede un assegno di 500,00 euro per l’autore della tesi di laurea ritenuta più meritevole.
Questa prima edizione del premio sarà dedicata alla memoria di Paolo Giovanni Maria Coppola, figlio del rettore del Centro Studi Araldici, che ha ideato, fortemente voluto e personalmente finanziato l’iniziativa. Per il primo anno potranno concorrere all’assegnazione del riconoscimento tutte le tesi discusse in università italiane dal dopoguerra all’attuale anno accademico compreso, mentre per il futuro si prevede di riservare la partecipazione esclusivamente agli elaborati discussi nell’ultimo anno accademico concluso. Maggiori dettagli ed il regolamento completo possono essere trovati nell’apposita sezione del sito istituzionale del Centro Studi Araldici

Proseguono le promozioni Snav per Sardegna e Corsica

traghetti corsicaLa compagnia di navigazione propone i pacchetti “Tutto Incluso” per l’estate 2010: grande convenienza per chi è diretto in Sardegna o in Corsica.

27 aprile 2010 – Snav, compagnia di navigazione che detiene la leadership nei collegamenti marittimi nel Mediterraneo, propone alla clientela una nuova soluzione per chi è diretto ad Olbia. A bordo dei traghetti per la Sardegna, infatti, è possibile raggiungere l’isola usufruendo di due partenze giornaliere. La tratta effettuata dalle navi Civitavecchia-Olbia è infatti servita in due comodi orari, la mattina alle 11:00 e la sera alle 22:00. Inoltre, navigando sui traghetti per la Sardegna sarà possibile usufruire della speciale tariffa Tutto Incluso grazie alla quale un passeggero può viaggiare con auto o moto al seguito pagando solo 20 euro. L& rsquo;offerta è a disponibilità limitata, per cui Snav consiglia di affrettarsi a prenotare già da ora, in modo tale da usufruire sin da subito dei vantaggi dell’iniziativa.

Ma l’offerta di Snav per l’estate 2010  Snav non finisce qui. La grande novità di quest’anno è rappresentata dall’apertura della linea che collega il porto di Civitavecchia con la Corsica. A bordo dei traghetti per la Corsica sarà possibile raggiungere Porto Vecchio ogni giovedì, dal 1 giugno fino al 2 settembre. Anche sui traghetti per la Corsica sono attive le tariffe Tutto Incluso, cumulabili con le speciali offerte Happy Price , grazie alle quali un passeggero può viaggiare con auto, moto o camper al seguito e pagare solo 25 euro.
Entrambe le linee mettono a disposizione dell’utenza il massimo del comfort e della sicurezza, grazie ai Cruise Ferries che effettuano il servizio di collegamento con le due isole del Mediterraneo. In particolare, grazie ai servizi di bordo offerti dai traghetti Snav, i passeggeri potranno usufruire di un servizio di ristorazione di alto livello, camere attrezzate per tutta la famiglia, cinema, area shopping, sala Sky tv e uno spazio giochi per i bambini.

Seguendo le procedure d’acquisto online sarà possibile assicurarsi la propria vacanza a bordo dei comodi e sicuri Cruise Ferries Snav.

Snav S.p.A.
Ufficio booking
booking@snav.it

Alps Italia, azienda leader nel settore dei sistemi antitaccheggio, presenta il Sistema Loop Invisibile XPONDR


antitaccheggio26 aprile 2010 – Da oltre 20 anni leader nel settore dell’antitaccheggio  Alps Italia Srl opera su tutto il territorio nazionale garantendo protezione e sicurezza a qualsiasi tipo di esercizio commerciale. Tra i suoi clienti figurano nomi del calibro di Fendi, Christian Dior, Hermes e Tommy Hilfiger, che hanno scelto di affidarsi all’esperienza e alla serietà di un’azienda che ha fatto della protezione e dell’affidabilità la propria missione.

Per questo 2010 Alps Italia ci propone sistemi antitaccheggio  davvero formidabili, come il Sistema Loop Invisibile XPONDR pensato per lasciare inalterata l’immagine del punto vendita.
Si tratta di un sistema composto da un ricevitore ed un trasmettitore, installato intorno all'uscita del negozio che, lavora in onde lunghe invece che ad alta frequenza, evitando così qualsiasi interferenza che potrebbe disturbare il sistema. 

L’allarme si aziona grazie a un complesso sistema così articolato: l'etichetta antitaccheggio "riceve" il segnale dal trasmettitore, lo "divide" e lo rimanda al ricevitore che lo riconosce, perché codificato, e solo a questo punto scatta l'allarme.

Nei paesi in cui è stato commercializzato il sistema Loop Invisibile XPONDR è riuscito sin dal primo anno a superare qualsiasi concorrente, a dimostrazione, dunque, della sua efficacia.

Il Sistema Loop è probabilmente la punta di diamante dell’offerta di Antitaccheggio Alps Italia, che si compone di numerose altre soluzioni antitaccheggio  sempre tecnologicamente all’avanguardia, come l’innovativo Contapersone wireless: dotato di una unità centrale chiamata TCU, con il contapersone wireless è possibile gestire fino a 20 contatori. Provvista di una chiave elettromeccanica che blocca l'accesso al menu ai non autorizzati, la centrale TCU può essere collegata a un PC dal quale poter gestire con un  software i contatori e salvare tutti i conteggi in un database.

I sistemi antitaccheggio  di Alps Italia riescono a garantire una duratura efficacia nel tempo grazie anche alla manutenzione e al servizio di assistenza tecnica fornito da proprio personale diretto, altamente qualificato in grado di intevenire in qualsiasi momento nelle 48 ore.
Per ricevere un preventivo o per richiedere maggiori informazioni su tutte le soluzioni antitaccheggio  è sufficiente scrivere al seguente indirizzo: info@alpsitalia.com   

martedì 27 aprile 2010

Deal nazionali e due nuove città in arrivo su CityDeal.it: la voglia di divertirsi a metà prezzo ha contagiato l'Italia!

Milano 23 aprile 2010 - CityDeal cresce e si moltiplica ad una velocità esponenziale, rispettando le aspettative che si erano create per questo nuovo “fenomeno web”, sempre più “fenomeno di costume”. Da martedì 27 aprile si potrà infatti godere delle offerte quotidiane di CityDeal anche nelle città di Verona e Palermo. Vietate le anticipazioni, ma i sorrisi appagati del team di Milano lasciano intendere che gli sconti e le attività proposte non tradiranno le attese.

L'inesauribile “officina” delle promozioni a coupon ha lasciato comunque trapelare che, sempre martedì 27 aprile, sarà possibile acquistare in tutta Italia un coupon per la stampa di foto online, sia su tradizionale carta fotografica che su più di 100 altri prodotti come album, foto puzzle, magliette, tazze e cuscini. Tutto questo grazie ad un’esclusiva partnership con 12print.it, con la quale viene offerta anche una percentuale di sconto del tutto inedita.

Lo stesso giorno tornerà inoltre il Deal nazionale che ha fatto innamorare le community del web: a grande richiesta verrà nuovamente data la possibilità agli utenti di assicurarsi un ingresso omaggio presso tutti i cinema delle due principali catene italiane. Un'offerta in collaborazione con il portale di cinema MyMovies che CityDeal ripropone per accontentare tutti coloro che, ad un mese dal lancio, ne fanno quotidianamente richiesta.

In cosa si distingue CityDeal?

CityDeal si basa sull’innovativo concetto dei gruppi d’acquisto collettivo, il sistema più di moda in tutta Europa che prevede prezzi speciali sulle attività di tempo libero della propria città, a patto che venga raggiunto un numero minimo di partecipanti. Per questo il sito permette di invitare all’offerta amici e conoscenti, pubblicando sul proprio pro ilo Facebook o Twitter la promozione alla quale si è interessati.

Più persone infatti partecipano all’acquisto, maggiore è la possibilità che il Deal sia valido.Il sito si propone di non essere solo un portale di offerte a coupon, ma un vero e proprio trend maker, suggerendo nuove idee per il tempo libero, come ristoranti, concerti e centri di benessere, il tutto con offerte realmente vantaggiose. Tutto questo rende CityDeal una delle realtà più affascinanti del web 2.0, un fenomeno che si muove in maniera trasversale sui siti di social network, interagendo continuamente con i suoi utenti e premiandoli così in modo costante. Ne sono la prova i fans su Facebook che in un solo mese sono già decine migliaia.

Origine e futuro di CityDeal

Citydeal è nata alla fine del 2009 a Berlino grazie alla collaborazione fra importanti fondi diVenture Capital tedeschi ed è presente in oltre dieci nazioni europee, mirando a diventare il leader mondiale del segmento della promozione a coupon. Le premesse sono più che buone dato che nel nostro Paese in soli 2 mesi di attività è stato tagliato il traguardo dei 100.000 utenti iscritti e del milione di visitatori mensili. CityDeal Italia è attiva dal 13 Marzo 2010 e, grazie agli sforzi del General Manager Lorenzo Manes ed un affiatato team di oltre 50 collaboratori distribuiti sul territorio nazionale, è già a pieno regime d'offerta su Milano, Roma, Torino e prestissimo su Palermo e Verona. A seguire verranno Venezia, Parma, Napoli,Genova, Bologna, Bari, Firenze, Perugia, Catania, Cagliari e Padova.

Entro l’estate CityDeal arriverà anche in Costa Smeralda e in Riviera: Rimini, Riccione e la Versilia sono nel mirino della multinazionale che ha deciso di rivoluzionare il mercato.

Alice Bacchini
alice.bacchini@cityDeal.it
Mobile: +39.380.7819951

Distribuzione comunicati stampa internet
Comunicati-Stampa.com / Pivari.com
fabrizio (at) pivari.com

È online la nuova puntata di Wine Bar dal titolo “Le vie della moda : le griffe e gli accessori firmati sono importanti per una vita di successo?”

È online la nuova puntata di Wine Bar dal titolo “Le vie della moda : le griffe e gli accessori firmati sono importanti per una vita di successo?”

Sono stati ospiti della puntata girata presso AGRITURISMO “IL IV MIGLIO” Via Cesare Pavese, 19 (trav. Via Trefole) 80010 Quarto (NA) Tel/Fax.: (+39) 081 8760364 Cell.: (+39) 393 4875455 e-mail: info@ilquartomiglio.it www.ilquartomiglio.it
Giancarlo Bruschini – Autore del libro “L'ANELLO MANCANTE (Angeli e Demoni prima del diluvio)” Miguel Sosa – Golf Manager Elia Caliendo – Sarto Gennaro Pagano – Responsabile Commerciale de “Il IV Miglio” Ester Chianelli – Autrice di format televisivi Maria Rosaria Botta - Pittrice
Con gli interventi musicali del maestro Gianluigi Esposito
La conduzione: come sempre è stata di Giuseppe Maria Galliano mentre la Co-conduzione: di Barbara Favore

Per vedere la puntata in streaming:
http://www.winebarshow.it/home/index.php/streaming-online-2010/179-le-vie-della-moda--le-griffe-e-gli-accessori-firmati-sono-importanti-per-una-vita-di-successo

La punta che andrà in onda su SKY 848 e la rete di emittenti che troverete al link:
http://www.winebarshow.it/home/index.php/emittenti

Last minute traghetti Sardegna 2010

Stai cercando una offerta last minute per il viaggio in nave o in Traghetto per la Sardegna?
Nave Gratis Sardegna
con Avitur Tour Operator
Per aiutarti nella scelta abbiamo effettuato per te una simulazione online mettendo a confronto i prezzi di due compagnie di trasporto marittimo e una tra le più importanti agenzia di viaggio della Sardegna.

Il risultato è un quadro perfetto per scegliere la promozione migliore in maniera assolutamente trasparente.

Ecco il risultato del nostro rapporto.

Con Avitur Tour Operator con l’offerta NAVE GRATIS
Considerando la partenza 27 giugno 2010 e il ritorno il 29 giugno 2010
Offerta traghetto tratta Golfo Aranci – Livorno.
Offerta traghetto tratta Olbia – Civitavecchia.
Il prezzo del biglietto del traghetto  andata e ritorno 1 persona + 1 auto € ZERO

Per accedere a questa promozione è necessario prenotare adesso (le offerte sono in esaurimento), con partenza e ritorno dal lunedì al giovedi e pernottare per un periodo minimo di 7 giorni in uno dei 100 hotel convenzionati Avitur, sparsi in tutta l’Isola. Potrete trovare hotel 3,4 e 5 stelle in Costa Smeralda, Alghero, Cagliari e in tutti i maggiori centri turistici dell’isola.


Passiamo adesso a Sardinia Ferries.
Considerando la partenza 27 giugno 2010 e il ritorno il 29 giugno 2010
Offerta traghetto con tratta Golfo Aranci – Livorno.
Il prezzo del biglietto  del traghetto andata e ritorno 1 persona + 1 auto € 48

Per la compagnia marittima MobyLines
Considerando la partenza 27 giugno 2010 e il ritorno il 29 giugno 2010
Offerta traghetto con la tratta Civitavecchia-Olbia
Il prezzo del biglietto del traghetto andata e ritorno 1 persona + 1 auto è di € 68.92.


Per maggiori informazioni
AVITUR TOUR OPERATOR
Telefono 0789 53230
Internet site: www.avitur.net

lunedì 26 aprile 2010

Bolgia Dalmine Bg (20 min. da Milano): 1/5 MiniCoolBoyz (M_nus recordings)+ Intrallazzi, 8/5 Joseph Capriati + Intrallazzi

Bolgia Dalmine Bg (20 min. da Milano): 1/5 MiniCoolBoyz (M_nus recordings)+ Intrallazzi, 8/5 Joseph Capriati + Intrallazzi

Due top party a base di elettronica di qualità assoluta al Bolgia di Dalmine (Bg) sabato 1 e sabato 8 maggio. L'1/5 suonano i MiniCoolBoyz, direttamente dalla label - mito M_nus Recorings. Con loro al mixer Roberto Intrallazzi, Battt, M.A.K.S., Skandalo, Alex Rubino e Viper. L'8/5 invece arriva Joseph Capriati (Drumcode - Mkt - Beatside), sempre in coppia con Intrallazzi ed altri dj tra cui Chris Dj, M.A.K.S., Simone Zino, Riccardo Lucio Cremasco, R. Ferro. Nel privè prende vita un illegal minimal party. T shirt del Bolgia in omaggio! 

Bolgia via Vaccarezza 8 Osio Sopra Bg, A4: Dalmine 335465818 www.bolgia.it
aperto ogni sabato e prefestivi dalle 23 circa, ingresso 12-25 euro


ANELITI DI VOLUTTA’ E INCANTAMENTI


Venerdì 30 aprile alle ore 18,30 Salvo Sequenzia presenta la mostra personale di Angelo Scroppo

ANELITI DI VOLUTTA’ E INCANTAMENTI
Note sulla pittura di Angelo Scroppo
Versami, figlia dell’Etere, il succo più
cupo, il fluido cristallino, l’umore
che rapido scende dai picchi e
si scioglie dietro di te…
Rosita Copioli, Per Hölderlin

di Salvo Sequenzia
Dalla pittura di Angelo Scroppo il silenzio della forma si eleva in un canto lirico, voci di inquiete presenze attraversano le alture dell’Assenza, consumandosi nello specchio dell’infinito.
Angelo Scroppo dialoga tra il sapere dell’inconscio e il sapere dell’istinto.
La sua pittura è luogo dove la memoria sedimenta in substrati di sostanza amniotica, calda, avvolgente, grande "acqua primordiale" che suscita trame segrete di forme, di figure, di visitazioni o epifanie che irrompono con potenza simbolico-immaginativa in una narrazione figurativa intensa, vibrante, carica e consapevole di un assoluto coinvolgimento sensoriale.
Un intermezzo di muti fantasmi, che appartengono alla dimensione onirica dell’artista, proietta la psychè nel punto di sintesi tra altezza creativa e percezione di una interiorità ancestrale, e ogni cosa vive per misteriosa sympatheia, come a dimostrazione di un oscuro esistere oltre l’apparenza.
E’ una coscienza evocativa che traccia nello spazio la prospettiva di un impianto formale oscillante, sapientemente variato dalle tinte oscure a quelle più calde. Soluzioni pittoriche capaci di risaltare la visionarietà della forma raffigurata. Sguardi e aneliti di nudità flautate e smaganti, ineffabili oscula, gesti fermati nel tempo immemore, incontri sospesi come "agli orli della vita", nella liquescenza di un sentimento umbratile, ove donne attendono solitarie e silenti, sensuose e illusive, e ci chiamano, propiziando voluttà e incantamenti.
Sono recuperi mnestici di un universo tellurico, ctonio, femminile, percorso da energie sotterranee, rarefatte, brividate da arcane presenze che, fissate in una luce ferma, danno profondità, senso e misura allo spazio con la loro verticalità e custodiscono dentro di sé il mistero della generazione, del perenne e metamorfico ciclo della natura.
Lontana nel tempo, erratica e solitaria, l’indagine artistica di Angelo Scroppo si eleva scomponendo e ricomponendo rapporti di sintesi pittorica impossibili da coniugare se non fossero fondati su un’autentica consonanza poetica, capace restituirci visioni intense, esperienze di senso e di vita. Il pittore, qui, restituisce l’amplexus – all’abbraccio che si scioglie in fusione di corpi, di sguardi, di anime – alla sua dimensione panica, al suo ritmo primigenio, elaborando un ciclo figurativo sedotto da presenze incantate eppure traversate da una forza metamorfotica, densa e precisa, affilata e urgente.
La marcata espressività, affidata anche ai contrasti cromatici e a un metissage compositivo variato e ibridato, delinea le curve del pensiero, percorso frastagliato come le coste dell’insula – la Sicilia - cui Angelo Scroppo è legato, un perimetro interiore entro il quale risuonano vibranti pennellate: Labirinto, temenos, spelonca, bosco delle Eumenidi, spazio sacro disseminato di diluviante energia cosmogonia.
Un mondo anteriore e remoto, una physis incorrotta e aurorale, accostabile all’heilge Zeit di Hölderlin – il tempo sacro – è quello che Angelo Scroppo ci svela, seguendo un itinerario orfico in cui egli diviene peregrinus, viator incantato, rapito da abbracci tenaci di creature straniate.
Grande semplicità e forza visiva comunicano sfumature di sensazioni dormienti nella profondità. In essa scivola il silenzio della mente, del reale vissuto.
Tracce di realtà e aloni di sogni affiorano dalle pitture dell’artista senza mai dichiararsi, come memorie di cose viste, interiorizzate, assorbite e affidate, ora, al pennello, per "ragionamenti" di cuore, sul filo della riflessione riflessa nella percezione dell’immagine: labirinto sensitivo, incessante evocazione, intima persuasione, ipnosi. Passato, presente, labile vissuto.
Le opere di Angelo Scroppo sono sedimentazioni di attese e di ascolti silenti, capaci di portare allo scoperto significati latenti che si arricchiscono progressivamente nel tempo. In ogni quadro l’atmosfera è colore e il colore è atmosfera. Tonalità cangianti riverberano un’impressione di allucinata realtà, carica ora di consonanze armoniche, ora di morbide e drammatiche melodie, mentre superficie e profondità – deformate e complesse - sembrano allargare il campo d’azione per condurci inaspettatamente nei luoghi della percezione.
Da una teatralità aperta a un vasto spettro di suggestioni e presagi, oracoli e destini si animano nella loro maestosa natura, in cerca di entità perse tra i labirinti dell’inconscio. Il colore modula il corso delle immagini, tende a sostituirsi alla puntualità del tratto, suscita evocazioni lirico-evocative, e, sottesa alle figurazioni femminili, enigmatiche e beffarde, agisce in silenzioso delirio una rete di simboli che Scroppo distilla con antica sapienza e profondo sentire.
E’ una pittura che induce alla meditazione quella di Scroppo, che ci fa sentire un intimo senso di poesia, una plasticità luminosa capace di rischiarare la composizione. Il cromatismo costantemente appassionato seduce con un suggestivo lirismo in grado di insinuarsi nelle morbide linee corporee, e la sua anima è protesa verso l’infinito; ne percepiamo le vibrazioni, i palpiti, i fremiti che nascono da un silenzio introspettivo, dove la forma trasmuta e si fa «bocca d’aria che cerca bacio», si fa «mano di vento che vuole carezza».
Luminose ebbrezze, vertigini di culminazioni cromatiche, fantasie erotiche tenuissime creano una atmosfera barocca e surreale, ottenuta con giochi allucinati di chiaroscuri, con rimandi cifrati a una numerologia esoterica (il ritmo triadico che scandisce le presenze femminili), a un sapere allusivo, a un sentire che si fa balsamo di dolori e di angosce, di assenze, dolce memorare senza luogo né tempo, in cui l’universo e la vita sono colti in una circolare, lieve e ariostesca armonia, dove «mai tace il colloquio nascosto, mai posa la voce segreta»

Organizzazione e
Direzione Artistica: Corrado Brancato

Addetto Stampa: Amedeo Nicotra

Ingresso Libero



Info:
0931/746931
0931/66960 (orario apertura Galleria)
cell.338/3646560
corradobrancato@hotmail.com

http://www.galleriaroma.it/

Rosarno e le barbarie dimenticate


Le barbarie dimenticate: Gorèe, il simbolo universale della più tragica diaspora della storia la tratta transatlantica degli schiavi africani e le nuove schiavitù.

Il mondo occidentale, la cosiddetta civiltà, ha un grosso debito con l’Africa. Un debito fatto di sangue, di lutti, di violenze, di milioni e milioni di esseri umani brutalmente strappati alla loro terra, alla loro famiglia, e portati in condizioni inumane a svolgere lavori duri ed umilianti, nella consapevolezza che non avrebbero mai più rivisto né i propri cari né la propria terra. L’isola di Gorée è uno dei pochi luoghi in cui si conservano le tracce della più tragica diaspora della storia: la tratta transatlantica degli schiavi africani. Tra il XVI e il XIX secolo, più di 20 milioni di persone sono state deportate verso il Nuovo Mondo dopo essere state violentemente sradicate dai loro villaggi. Migliaia di «small village» simili a quello da cui era partito il padre di Barack Obama e che il presidente degli Usa ha citato nel suo discorso di insediamento alla Casa Bianca, incendiando la gioia e la speranza della comunità afroamericana. Per quattro secoli le navi degli schiavisti europei hanno trasportato verso una nuova e sconosciuta terra gli antenati dei milioni di cittadini dalla pelle scura che popolano ’America e il Sudamerica. Una tratta feroce che il mondo fatica a ricordare.
Il cosiddetto mondo civile nasce, sotto il profilo economico, grazie all’involontario contributo di questi milioni di esseri umani, il cui oscuro lavoro ha contribuito a fare grandi l’Inghilterra, gli U.S.A., la Spagna e tutte le nazioni coloniali, che hanno saccheggiato l’Africa, togliendole i suoi figli per farne schiavi nelle piantagioni di cotone e di caffè e nelle miniere del nuovo mondo.
A milioni gli africani schiavi sono passati dall’isola di Gorèe per poi finire nel continente americano, la cui popolazione è oggi in larga parte erede proprio di quegli schiavi.
Oggi che la più grande potenza economica mondiale vede alla sua guida un erede di quel popolo schiavo, Barack Obama, è giunto il momento che il mondo cosiddetto civile ripaghi il proprio debito verso l’Africa, e se proprio non può restituirle i figli che le ha strappato, deve quanto meno restituirle le risorse che le ha sottratto, con le quali ha costruito la propria potenza economica. Questa esigenza viene avvertita tanto più oggi, che il nuovo ordine mondiale, la nuova divisione internazionale del lavoro stanno creando le condizioni di una nuova tratta di esseri umani, non più schiavi come un tempo ma allo stesso modo trattati come animali e costretti a vivere in condizioni precarie, come a Rosarno, come a Nardò, come a Casal di Principe.
I migranti di oggi, quelli che affrontano viaggi della speranza in condizioni assurde, che affrontano difficoltà e condizioni di vita disumane per poter sopravvivere, sono i nuovi schiavi, e il mondo civile non può consentire che si verifichi nuovamente una simile tragedia.
Dobbiamo, tutti, fare in modo che non si verifichi una nuova Gorèe.

www.facebook.com/profile.php?id=1439406571#!/group.php?gid=115416718478146&ref=mf

Maybach, la divisione luxury del gruppo Daimler AG, si affida a nascar per rinnovare la sua presenza corporate sul web

MaybachMaybach entra nel portfolio clienti nascar.

23 aprile 2010 - nascar, in rete all'indirizzo www.nascar.it, ha vinto la gara per la realizzazione del nuovo sito corporate di Maybach, luxury brand della casa automobilistica Daimler.

Come ci spiega Sergio Esposito, direttore creativo della web agency, a vincere è stata la proposta di un web-site fortemente incentrato su un design accattivante e di forte impatto visivo, con un ampio spazio dedicato a immagini e video e una grafica studiata per supportare la comunicazione, rendendo la user experience agevole e insieme innovativa.

Il progetto proposto da nascar è stato coordinato da Triboo spa, internet company di cui nascar è azienda partecipata dal gennaio 2010, e prevede come primo importante step la realizzazione di un minisito dedicato al facelift di modelli della prestigiosa casa automobilistica, online all'indirizzo www.maybach-manufaktur.com.

Ma gli interventi che nascar compirà per Maybach non si esauriscono qui. Nel progetto infatti sono compresi il full management dei contenuti, il copy del sito, l'avvio di una campagna seo e la realizzazione, oltre che del sito web corporate, della piattaforma cms e di diversi progetti editoriali.

Una collaborazione globale e a lungo termine, dunque, che vedrà nascar tra i principali fornitori di questo brand leader indiscusso del luxury world.

Un altro brand internazionale si va ad aggiungere agli altri importanti clienti della web agency, insieme a Ferrari, Fay, Tod's e Maserati.

Per maggiori dettagli è possibile leggere il comunicato stampa cliccando qui.

Teletu: Offerte Adsl Teletu per Telefono e Internet

Offerte Adsl di Teletu per il Telefono e InternetTeletu: Offerte Adsl Teletu per Telefono e Internet


Adsl veloce e senza canone Telecom con telefono e supporto online, tutte le offerte e promozioni in corso.


Vedi Teletu: Offerte Adsl Teletu per Telefono e Internet, Teletu: Offerte Ads, Teletu: Offerte Adsl Teletu per Telefono e Internet, Teletu offerta, Teletu: Offerta Adsl, teletu promozioni adsl e telefono.


Offerta TELETU ADSL FLAT

Offerta adsl flat di Teletu per navigare in internet da casa senza limiti di tempo tutto il giorno con un costo fisso mensile.

UN MESE GRATIS


Offerta TELETU MINI - senza canone Telecom

Offerta telefono Mini di Teletu per telefonare senza limiti da casa pagando solo lo scatto alla risposta

6 MESI GRATIS!


Offerta TELETU TUTTO COMPRESO - senza canone Telecom

Offerta adsl Tutto Compreso di Teletu per navigare senza limiti e telefonare gratis da casa risparmiando sulla boletta

6 MESI GRATIS!


Offerta TELETU ADSL FREE 3 ORE

Offerta adsl a consumo di Teletu per navigare in internet da casa con un piccolo canone con 180 minuti di traffico compresi.

ATTIVAZIONE GRATIS


Offerta TELETU TUTTO PER TE - senza canone Telecom

Offerta adsl Tutto per Te di Teletu per navigare senza limiti e telefonare pagando solo lo scatto alla risposta

6 MESI GRATIS!


Offerta TELETU SENZA PENSIERI - senza canone Telecom

Offerta telefono Senza Pensieri di Teletu per telefonare gratis da casa senza pagare il canone Telecom

6 MESI GRATIS!


Vedi Teletu: offerte e promozioni adsl e telefono Teletu

domenica 25 aprile 2010

Inaugurazione della mostra fotografica “Le tartine di Lotte” di Gloria Giampiccolo per festeggiare “Cantine aperte” a Villa Petriolo



Inaugurazione della mostra fotografica “Le tartine di Lotte” di Gloria Giampiccolo per festeggiare “Cantine aperte” a Villa Petriolo. Dal 30 maggio al 15 luglio 2010.




“Tutto ciò che si biasima come esagerato in amore voi me lo avete fatto provare, disse Frédéric. Ho capito infine la scena di Werther che non disdegna le tartine di Charlotte”

Gustave Flaubert, L’educazione sentimentale


Per Cantine aperte 2010, il wine day organizzato dal Movimento Turismo Vino per il 30 maggio 2010, Villa Petriolo inaugura la mostra fotografica “Le tartine di Lotte” di Gloria Giampiccolo. Per questa iniziativa che sempre più vede protagonisti giovani appassionati di vino recarsi nelle cantine di tutta Italia alla ricerca di un’autentica cultura del territorio, Villa Petriolo arricchisce l’appuntamento con un vernissage, che si svolgerà dalle ore 16.00, in omaggio a questa giovane fotografa nata a Sarzana (SP) nel 1986. Dopo aver sperimentato varie tecniche artistiche, Gloria approda alla fotografia, prediligendo i paesaggi ed i ritratti, con il gusto di cogliere, attraverso l’obiettivo, particolari “invisibili” e realizzando fermo-immagini da un punto di vista inusuale. Tra le sue ultime passioni, l’ esperienza delle foto-concerto. La sua prima esposizione, "Dietro l'obiettivo", si è svolta a Carrara, presso il circolo 'l Concasser, nel mese di febbraio 2010.
Villa Petriolo, “antica dimora di delizia” della famiglia fiorentina degli Alessandri, torna così ad incarnare quell’antico ruolo di centro culturale che assunse nel tardo Rinascimento sulle colline del Montalbano, nel Comune di Cerreto Guidi. L’azienda agricola di Silvia e Simona Maestrelli diviene sempre più, negli anni, cenacolo enologico-culturale aperto all’ospitalità e impegnato nella promozione di giovani talenti: in chiusura del bando della quarta edizione dell’annuale concorso letterario, dedicato nel 2010 alla buona tavola e al piacere di raccontarla (“La gaia mensa. Di vino sincero pani condimenti e fuochi ardenti”), si apre di nuovo, dopo la mostra “Nella sera d’amore di viola” di Alena Fialova’ nel 2009, all’arte della fotografia, per un omaggio alle delizie del palato da gustarsi anche con gli occhi.

Le rinomate tartine di Lotte – Charlotte, protagonista femminile del capolavoro di Goethe “I dolori del giovane Werther” - a fare da introduzione a questa carrellata di immagini nutrienti, per il corpo e lo spirito. “Teneva un pane nero e ne andava tagliando fette proporzionate all’età e ai bambini lì intorno, e lo faceva con un garbo squisito”: Lotte, orfana di madre, da sorella maggiore si occupa con amorevoli cure del numeroso gruppo di fratellini, a cui deve distribuire il pane. E’ questo il quadro che fa innamorare Werther, che rivede in lei la figura della donna dell' antichità, “il più incantevole spettacolo del mondo”.



Ad accompagnare le delizie di Gloria, l’intera linea di produzione di Villa Petriolo: dal Chianti DOCG Villa Petriolo, al Sangiovese in purezza Rosae MnemoSis, prodotto da un unico cru di oltre venti anni; in assaggio anche il Canaiolo in purezza L’Imbrunire, del vecchio vigneto San Martino, l’IGT Toscana Golpaja (Sangiovese e Merlot) ed il Vin Santo del Chianti DOC Villa Petriolo.



INFO Gloria Giampiccolo: http://www.flickr.com/photos/g_gloria/

INFO Villa Petriolo: www.villapetriolo.com – www.divinando.blogspot.com
Azienda agricola Villa Petriolo
Via di Petriolo, 7
500509 Cerreto Guidi (FI)
Tel. 057155284 – fax: 057155081
e-mail: info@villapetriolo.com
www.villapetriolo.com

sabato 24 aprile 2010

Lecce. Il Comune ha espropriato terreni di proprietà dello IACP. Grave lesione del diritto alla casa per le fasce deboli.


Lecce. Via del Mare.
Il Comune ha espropriato terreni di proprietà dello IACP ricadenti nella zona 167/A destinabili ad edilizia popolare.
Secondo Giovanni D’AGATA è una grave lesione del diritto alla casa per le fasce deboli.
Consumatori e sindacati degli inquilini intervengano ad adiuvandum accanto allo IACP nella causa già instaurata davanti al T.A.R. di Lecce avverso l’illegittimità del procedimento espropriativi e per il diritto alla casa

Da oltre un mese a questa parte, percorrendo via del Mare con direzione San Cataldo è possibile notare degli imponenti lavori di riempimento di un’area di notevoli dimensioni adiacente alla suddetta strada e sul limite della zona 167/A. Così come l’avevano notato gli abitanti dei vicini edifici che avevano allertato le autorità competenti per le perduranti vibrazioni che avevano interessato, almeno così si diceva, finanche la chiesa di San Sabino e la scuola dell’Infanzia di via Roma.
Nulla di strano quindi in apparenza a parte gli inevitabili fenomeni oscillatori provocati dai compattatori e dalle ruspe utilizzati per la realizzazione di una nuova opera pubblica programmata da circa quattro anni.
Senonchè, - e qui l’inghippo - abbiamo appreso che quei lavori siano stati appaltati già da diverso tempo dal Comune su di un terreno che fino a pochi giorni fa non era neanche di proprietà dell’amministrazione comunale e che - udite e leggete bene - in realtà poteva essere destinato dal vero proprietario, lo IACP, quale ultimo spazio nella zona compresa tra 167/A e B per edificare alloggi di edilizia popolare.
Ed a questo punto è lecito chiedersi che valore abbia per questa Amministrazione Comunale il diritto alla casa per i meno abbienti e per le categorie più deboli e ciò al di là della valutazione sull’illegittimità o meno della procedura ablatoria realizzata dal Comune – ma per inciso specifichiamo senza che la traslazione sia passata dal vaglio del consiglio comunale - che sarà valutata a seguito del ricorso che ci risulta essere già stato depositato al T.A.R. di Lecce?
Per queste ragioni, Giovanni D’AGATA, componente del Dipartimento Tematico Nazionale “Tutela del Consumatore” di Italia dei Valori, si rivolge quindi ad associazioni dei consumatori e sindacati degli inquilini affinchè intervengano ad adiuvandum nella causa già instaurata dallo IACP davanti al T.A.R. di Lecce avverso l’illegittimità del procedimento espropriativo ed al fine di tutelare il diritto alla casa per le fasce deboli.

venerdì 23 aprile 2010

Sicurezza alimentare: i possibili effetti sugli alimenti dopo l’eruzione del vulcano .


Ormai da tempo come componente del Dipartimento Tematico Nazionale “Tutela del Consumatore” di Italia dei Valori, Giovanni D’AGATA, si occupa di segnalare le più significative notizie sul tema alimentare al fine di poter stimolare gli istituti preposti ai controlli per interventi a garanzia e protezione della salute dei cittadini. Non da ultimo, vale la pena porre all’attenzione della cittadinanza e delle suddette Autorità nazionali ed europee, la questione dell'eruzione in Islanda dell'Eyjafjallajkull che ha proiettato nell'atmosfera a una quota di 4/5 Km una massa calda di polveri e gas. Una nuvola in grado di influenzare il clima localmente, ma che potrebbe avere effetti piu' estesi anche sugli alimenti. Tuttavia l'effetto di gran lunga piu' rilevante e' quello dovuto alle polveri. A seconda della consistenza e del tipo di eruzione, la nube vulcanica forma uno strato di polveri che puo' arrivare, secondo gli esperti dell'Enea, anche a rivestire tutta l'atmosfera terrestre.
Per tale motivo l’ European Food Safety Authority (EFSA) l’Agenzia Europea che si occupa dei controlli nella stessa materia sotto l’egida della Commissione Europea, sta indagando su possibili rischi per la sicurezza alimentare che emergono dalla eruzione vulcanica in Islanda.
I titoli dei giornali e TV in merito all’eruzione del vulcano Eyjafjallajoekull in Islanda sono finora concentrati sul caos del trasporto aereo e il suo impatto sulle importazioni e viaggi d’affari.
Ma con ancora nell’atmosfera il fumo del vulcano, la Commissione europea ha iniziato a fare domande su come la nube di cenere influenzerà la sicurezza alimentare e la salute degli animali.
Martedì la Commissione europea, ha inviato una lettera all’EFSA chiedendo la consulenza urgente sui rischi di contaminazione che possa derivare da ricaduta di ceneri.
La lettera afferma: “Tenendo conto della composizione chimica delle ceneri, le questioni possono essere sollevate sulla contaminazione potenziale della catena alimentare e sui rischi connessi per la salute pubblica e degli animali.
“In particolare la presenza di livelli significativi di fluoro nelle ceneri potrebbe potenzialmente influire sulla salute degli animali in caso di ricaduta di cenere”.
Oltre a chiedere una valutazione dei rischi, la Commissione ha chiesto all’EFSA di esaminare l’efficacia delle misure di mitigazione, come lavare accuratamente frutta e verdura.
La risposta dell’EFSA
Nella sua risposta, l’EFSA ha detto che preparerà una consulenza iniziale sui rischi a breve termine da esposizione diretta di animali e piante in genere nell’UE entro il 23 aprile.
Questo lavoro sarà seguito con un’indagine sul rischio a lungo termine derivante da un’esposizione indiretta, che dovrebbe essere consegnata entro un mese.

giovedì 22 aprile 2010

Il Premio Cremùna d'Oor al Golpaja 2006 di Villa Petriolo




Grazie al giornalista enogastronomico Osvaldo

Murri
- autore del manuale "Degusta Giov@ne", orientato alla promozione della conoscenza di vini territoriali, della cucina locale e della qualità totale - al Sangiovese e Merlot di Villa Petriolo, azienda vinicola di Silvia e Simona Maestrelli sulle colline del Montalbano, è stato conferito il premio "Cremùna d'Oor" durante l'ultima edizione del Vinitaly.



Al Golpaja, IGT Rosso Toscana di Villa Petriolo, era stata dedicata un' accurata degustazione nel 2009: "Golpaja la forza della natura, la fragranza dell'uva matura".



Golpaja, che trae il suo nome dal podere omonimo dove nel Cinquecento furono cotti i mattoni della Villa Medicea di Cerreto Guidi, è prodotto dalle vigne Lavinia e Lesandro, a dimora sulle colline del Montalbano dal 1980. Vino rosso di grande struttura, ottenuto da uve Sangiovese selezionate e Merlot, affina per 12 mesi in tonneaux di rovere francese, le cui note si integrano perfettamente con sentori di frutti maturi.

"GOLPAJA che dire: un vino sbalorditivo! Pare la forza della natura accompagnato dalla fragranza dell'uva matura, quella che attraversando i filari, "rubi" un acino alla vota, senza farti scorgere dal produttore, tanta è la bontà e la dolcezza che un acino richiama un altro e poi un altro ancora. Sono sensazioni che non dimentichi mai proprio come un grande vino che colpisce i sensi e te lo ricordi, sempre".
(Osvaldo Murri)



INFO VILLA PETRIOLO:

Via di Petriolo, 7 - 50050 Cerreto Guidi (FI)
tel. 0571.55284
fax: 0571.55081
e-mail: info@villapetriolo.com
Website: www.villapetriolo.com
Blog: www.divinando.blogspot.com

Ebook: Bruno Editore entra al 32% in OneMinuteClub

OneMinuteClubRoma, 22 aprile 2010Bruno Editore, la casa editrice specializzata in ebook di formazione dal 2002, entra al 32% in OneMinuteClub, la società che produce e distribuisce i "OneMinuteBook", le guide alla lettura dei più importanti testi di business e formazione. Dopo iPad e Kindle, dunque, la casa editrice romana amplia ulteriormente il suo raggio d'azione, consolidando la sua immagine di editore dinamico e innovativo.

Dall'accordo con BorsaExpert e Enoxi, nasce un progetto editoriale di grande interesse, a sostegno della formazione continua per giovani e adulti.
Il concetto è semplice: la formazione interessa molti ma il tempo libero è prerogativa di pochi. Soprattutto per manager e professionisti, ritagliarsi delle ore per l'apprendimento è un obiettivo difficile da raggiungere.

OneMinuteClub risolve questo problema con l'offerta di guide alla lettura esaustive ma brevi, che in un massimo di 10 pagine esprimono l'essenza dei più apprezzati libri di formazione professionale, permettendo l'assimilazione dei concetti principali, secondo il modello americano dei summary che nell'approccio italiano si arricchisce di ulteriori risorse oltre che di un rating per dare un giudizio sintetico sui libri. 52 OneMinuteBook all'anno, uno a settimana, inviati via mail in formato PDF e corredati di materiali audiovisivi per agevolare l'apprendimento (maggiori informazioni sul sito www.oneminuteclub.it): questa è la formula di OneMinuteClub.

Secondo Giacomo Bruno, nominato Presidente del Consiglio di Amministrazione: "Entrare in OneMinuteClub è un passo importante per noi di Bruno Editore che ci occupiamo di ebook per la formazione da oltre 8 anni. Consideriamo i OneMinuteBook uno strumento fondamentale per la crescita professionale e un aiuto concreto per imprenditori e manager - e ne conosciamo molti - che desiderano investire in formazione ma non hanno sufficiente tempo a disposizione".

Anche Salvatore Gaziano, Direttore di OneMinuteClub.it è convinto della bontà di questa iniziativa che ha dimostrato già nella fase di lancio che può contribuire a creare nuovi lettori di libri, non a farne perdere: "Credo fermamente in questo progetto e ritengo che sia uno straordinario mezzo per diffondere la cultura dell' how to in un Paese dove le statistiche dicono che oltre il 40% dei dirigenti, imprenditori, liberi professionisti e direttivi non legge un solo libro all'anno. Nemmeno per ragioni professionali…".

Parla di prospettive, invece, Stefano Santori, Amministratore Delegato, uno dei formatori più noti in Italia, abbonato dal 1997 ai servizi di summary americani, "quando ancora l'invio delle guide era in formato cartaceo", che vede negli OneMinuteBook "un incentivo all'intero mercato dei libri professionali. E non a caso diverse case editrici importanti hanno dato il loro assenso e tutto il loro supporto a questa iniziativa. E di grande aiuto, a questo proposito, risulterà l'esperienza di Giacomo Bruno, editore e autore, che darà un contributo decisivo alla selezione dei titoli da inserire nel catalogo grazie anche a un comitato tecnico e un comitato scientifico composto da professionisti e formatori italiani di grande talento che ci aiuteranno a selezionare per i nostri lettori il meglio della produzione italiana e mondiale".

Bruno Editore è stata fondata nel 1987, ha sede a Roma ed è la casa editrice leader nel mercato italiano degli ebook per la formazione. Il modello Bruno Editore si fonda sul portale della casa editrice www.brunoeditore.it, tra i primi 100 siti italiani, con oltre 250.000 utenti registrati e più di 12 milioni di visitatori all'anno. La casa editrice si avvale di 2.500 affiliati che promuovono e distribuiscono gli ebook Bruno Editore, sia ebook gratis che a pagamento, esponendoli nelle vetrine di bit delle loro librerie virtuali attraverso programmi personalizzati di web marketing. Un Club che produce per autori e affiliati ricavi economici e diritti d'autore fino a 6 volte superiori rispetto alle case editrici tradizionali.

Diffusione comunicati stampa internet
Comunicati-Stampa.com / Pivari.com
fabrizio (at) pivari.com

VUOI SCOPRIRE COSA DICE IL LINGUAGGIO DEL CORPO ?

VUOI SCOPRIRE COSA DICE IL LINGUAGGIO DEL CORPO ?
SEMINARIO A SALERNO IL 25 OTTOBRE - A FIANO ROMANO 11 OTTOBRE- 2009

Vorresti recuperare i tuoi crediti direttamente dalla tua azienda?

Vorresti recuperare i tuoi crediti direttamente dalla tua azienda?
Clicca sulla foto per conoscre la soluzione

Collabora anche tu nel dare alla caccia agli ORRORI DI COMUNICAZIONE

Collabora anche tu nel dare alla caccia agli ORRORI  DI COMUNICAZIONE
Clicca sulla foto per sapere come fare

Archivio blog